Livello B1 di italiano commerciale

L'esame di italiano commerciale di livello B1 del QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue) comprende le seguenti competenze:

- Grammatica e vocabolario: costruzione delle frasi, uso dei tempi verbali, coniugazioni verbali, sostantivi, aggettivi, avverbi e altre parti del discorso pertinenti al contesto commerciale.
- Comunicazione: abilità di comunicazione in contesti lavorativi, comprensione e produzione di scritti e conversazioni professionali, presentazioni e scambio di informazioni pertinenti all'ambito commerciale.
- Lettura e comprensione: comprensione di testi tecnici, manuali, istruzioni operative, schede di sicurezza e documenti correlati all'industria, inclusi i termini relativi alla sicurezza dei lavoratori.
- Scrittura: capacità di redigere documenti professionali, come e-mail, rapporti, relazioni tecniche, documentazione di sicurezza e altri materiali di lavoro correlati.
- Ascolto: capacità di comprendere estrarre informazioni da registrazioni audio, discussioni, briefing, istruzioni e comunicazioni interne all'industria.
- Terminologia commerciale: conoscenza dei termini specifici dell'industria, inclusi quelli relativi alla sicurezza dei lavoratori, come equipaggiamento di protezione individuale (EPI), procedure di emergenza, normative di sicurezza, rischi sul posto di lavoro e prevenzione degli incidenti.
- Cultura e prassi lavorative: comprensione degli aspetti culturali e delle prassi lavorative nell'ambito commerciale italiano, inclusi i valori e le norme professionali.

Questi sono solo alcuni degli argomenti che potrebbero essere inclusi nelle prove d’esame di italiano commerciale di livello B1, ma il contenuto effettivo può variare a seconda del settore/ambito specifico o delle esigenze degli studenti.

Descrizione esame

La certificazione di italiano commerciale di livello B1 (QCER) è particolarmente importante per i lavoratori stranieri che operano nell’ambito della sicurezza sul lavoro. Questo perché tale certificazione garantisce che il lavoratore abbia le competenze linguistiche necessarie per comprendere e seguire tutte le disposizioni di sicurezza adottate.

Ottenerla è importante per diverse ragioni:

  1. Riconoscimento internazionale: Le certificazioni QCER sono riconosciute a livello internazionale e offrono una valutazione standardizzata delle competenze linguistiche. Questo significa che il tuo livello di competenza in italiano commerciale può essere facilmente compreso e valutato da potenziali datori di lavoro, università o istituti di formazione in tutto il mondo.
  2. Miglioramento delle opportunità di lavoro: Le certificazione dimostra alle aziende che hai una competenza linguistica specifica nel settore commerciale. Questo può aumentare le tue opportunità di lavoro, poiché molte aziende cercano candidati con competenze linguistiche specifiche per svolgere mansioni legate a questi settori.
  3. Miglioramento della comunicazione professionale: Attraverso un corso di italiano commerciale e la conseguente certificazione, sviluppi le competenze linguistiche necessarie per comunicare in modo efficace e appropriato in contesti aziendali specifici. Ciò ti permette di comunicare in modo più fluente ed efficace con colleghi, clienti, fornitori e altri partner commerciali.
  4. Accrescimento delle competenze: Durante il corso di preparazione per la certificazione, acquisirai una comprensione più approfondita del vocabolario, della grammatica e dei concetti specifici all’ambito commerciale. Questo ti aiuta a migliorare le tue competenze linguistiche generali e a sviluppare una conoscenza più approfondita di termini e concetti specifici del settore.
  5. Autostima e fiducia: Ottenere una certificazione riconosciuta può aumentare la tua autostima e fiducia nelle tue capacità linguistiche. Dimostra che hai raggiunto un determinato livello di competenza e ti dà la sicurezza necessaria per affrontare situazioni di lavoro o di studio che richiedono l’uso dell’italiano commerciale.

La certificazione di italiano commerciale di livello B1 offre un riconoscimento formale delle tue competenze linguistiche specifiche per il settore commerciale, migliora le opportunità di lavoro e promuove una comunicazione più efficace e precisa in contesti professionali.

Disponibile per le seguenti lingue: Italiano

Scarica i documenti:

Validità del certificato

I certificati linguistici CECLI sono riconosciuti e spendibili a livello internazionale e non hanno scadenza finché vige il sistema certificatorio alla base dei certificati stessi.

AMBITI D’APPLICAZIONE

Nel contesto della sicurezza sul lavoro, è fondamentale comprendere le istruzioni, le norme, le procedure e le comunicazioni relative alla sicurezza. I lavoratori stranieri che non padroneggiano adeguatamente l’italiano possono incontrare difficoltà nella comprensione di queste informazioni cruciali, mettendo a rischio la loro sicurezza e quella degli altri sul luogo di lavoro.

Attraverso un corso di italiano commerciale di livello B1, i lavoratori stranieri possono apprendere il vocabolario specifico e le frasi utilizzate nel contesto della sicurezza sul lavoro. Impareranno i termini relativi all’equipaggiamento di protezione individuale (EPI), alle procedure di emergenza, alle normative di sicurezza, ai rischi sul posto di lavoro e alla prevenzione degli incidenti.

La certificazione conferma che il lavoratore ha raggiunto un livello adeguato di competenza linguistica per comprendere e comunicare in modo efficace le disposizioni di sicurezza. Ciò offre tranquillità sia al lavoratore che all’azienda, poiché si ha la certezza che le informazioni sulla sicurezza vengano comprese correttamente e che le misure di sicurezza siano seguite in modo appropriato.